Membrane in ceramica

Gli impianti per la produzione di acqua potabile utilizzano essenzialmente dei materiali organici, viste le importanti superfici membranari messe in opera.
Le membrane in ceramica permettono invece di trattare delle soluzioni aggressive o molto calde e sono sovente utilizzate per delle applicazioni industriali su quantitativi più ridotti (< 1000 m3/giorno). I valori di taglio delle membrane in ceramica spaziano fra l’ultrafiltrazione stretta (1 kD) e la microfiltrazione (1.4 micron).

Dato il suo costo al  m2, la ceramica viene utilizzata molto poco per la produzione di acqua potabile. Un abbassamento dei costi di produzione la renderebbe tuttavia rapidamente attrattiva, dato l’interesse di disporre di un materiale inorganico per questo genere di applicazione.

Membratec SA
Ecoparc de Daval C 1
CH - 3960 Sierre
Switzerland

Tél.+41 (0)27 456 86 30