Osmosi inversa e nanofiltrazione

L'osmosi inversa è la tecnica membranare più selettiva, che elimina tutti i sali minerali disciolti nell’acqua, mentre che la nanofiltrazione, i cui pori sono leggermente più grandi, permette una separazione delle componenti di un fluido sulla base della loro dimensione.

Queste due tecniche performanti necessitano di un’acqua limpida in entrata (< 1 NTU), rendendo talvolta opportune delle fasi di pretrattamento a monte (filtrazione su sabbia o ultrafiltrazione).

Il consumo energetico di queste due tecniche membranari è considerevolmente diminuito durante gli ultimi due decenni. Per la desalinizzazione dell’acqua di mare, grazie all’uso di sistemi di recupero dell’energia, l’osmosi inversa necessita oggigiorno di meno di 3 kWh per m3 di acqua prodotta.

Membratec SA
Ecoparc de Daval C 1
CH - 3960 Sierre
Switzerland

Tél.+41 (0)27 456 86 30
En poursuivant votre navigation sur ce site, vous acceptez l'utilisation de cookies pour améliorer votre expérience utilisateur et réaliser des statistiques de visites.
Lire les mentions légales ok