Scheda tecnica d'impianto
Lens e Icogne (2001)

Luogo
Crans-Montana (VS), Svizzera
Proprietario
Comune di Lens e Icogne
Costo dei Lavori
CHF 2'450'000.-
Dati di base
Tipo di acqua: Sorgenti carsiche,
Temperatura: 5 °C
Capacità di produzione: 575 m3/h
(2001: 450 m3/h)
(2008: 125 m3/h)
Catena di trattamento
Prefiltrazione, Ultrafiltrazione,
Clorazione di rete
Società coinvolte
Studio d'ingegneria H & H, Sion
Calendario
Nov. 1998 - Marzo 1999
Esperimenti pilota
Novembre 1999
Aggiudicazione
Mag. 2000 - Febb. 2001
Costruzione dell'edificio
Marzo - Maggio 2001
Montaggio
Maggio 2001
Messa in funzione
Giugno 2008
Messa in funzione dell'estenzione
Descrizione del progetto

Il comune di Lens possiede tre fonti di approvvigionamento idrico : numerose sorgenti nella valle dell’Ertentze, lo stesso torrente Ertentze e lo sbarramento del Rawyl.

Le prime due sono spesso soggette a problemi di torbidità e di contaminazione con germi fecali provenienti dai pascoli situtati lungo i versanti della valle.

Il comune si è posto come obiettivo la realizzazione di un impianto sicuro, efficiente e facile da gestire, nonostante le forti fluttuazioni stagionali del consumo di acqua potabile. Lens comprende infatti una parte della stazione turistica di Crans-Montana e la sua popolazione può passare in pochi giorni da 5'000 a più di 25'000 abitanti.

L’impianto è composto da 5 batterie indipendenti da 25 l/s ciascuna. Un serbatoio per l’acqua grezza e uno per l’acqua filtrata necessaria per i retrolavaggi completano l’opera.

In 2007, il Comune di Icogne decide di legare il proprio approvvigionamento di acqua a quello di Lens. Insieme, i due comuni ordinano una batteria aggiuntiva per raggiungere una capacità produttiva di 575 m3/h. Questa batteria dispone di tutte le innovazioni tecniche sviluppate dal 2002.

Membratec SA
Ecoparc de Daval C 1
CH - 3960 Sierre
Switzerland

Tél.+41 (0)27 456 86 30